MATTEO MONTESI. IL NUOVO MESSIA. PUNTO.

“Se po’ leggendo? C’è nisciù? Oh! c’è qì? Ennamisè che articuli demmerda, biashtimene tuttuncuntinuo, varda che robba… putria esse che è lu giornà del Diaulo, sicuro, chisto è lu giurnalettì del divisore. Eh? Scì scì, stà, ce scrivene le carni bastarde da scupaggio rettiliane che guvernene il mondo, guidate da Satana dividecce, cuscì leggene sti giornalettì invece de la bibbia e invece de lodà Gesù se vanne a le rubbacce ‘nte i cessi zozzi coi sgrizzi demmerda.”

Ecco cosa disse il sommo profeta quando si trovò fra le mani il primo numero di Nihilismi. Chi è il sommo profeta? Se vi è passata per la mente questa domanda meritate di essere messi a testa all’ingiò ‘nte un palo, con delle bestie feroci che vi strappene via la carne che poi vi si rigenera per rivivere un’altra volta lo strappamento della carne! Farò comunque lo sforzo di spiegare per voi profani, in modo che possiate da convertivve. Il profeta, il nuovo messia, il salvatore delle anime perse del nuovo millennio, è il sommo ed irraggiungibile Matteo Montesi, Marchigiano di Castelfidardo (AN), il solo ed unico predicatore di questi tempi bui dove regna la perdizione. Lui non è umano, lui ha un corpo terrestre ma la sua anima è extraterrestre, portata qui sulla terra da dio (o Gesù, a scelta) con le sue astronavi (avete letto bene, le astronavi di Gesù). E’ qui fra noi per redimerci, per aprirci gli occhi sul degrado delle società moderne comandate dai rettiliani con l’occhio insettoide. Per metterci in guardia da loro, con i suoi saggi insegnamenti. Siete confusi, disorientati? Beh capisco, non è facile accettare che la vostra concezione del mondo possa essere sconvolta a questo modo di punto in bianco. Ma tranquilli il profeta è fra noi per salvarci ed ha una risposta ad ogni quesito.

Innanzitutto chi sono i rettiliani? I rettiliani sono forme extraterrestri, non fanno parte della famiglia umanoide, ma hanno tecnologie avanzatissime e possono prendere forma umana e confondersi fra noi con una maschera di ologramma. Ci sono anche evidenti prove storiche, per dire gli egiziani, no, che raffiguravano sti déi coi volti da rettile (???), è perchè i rettiliani a quei tempi scendevene sulla terra e si facevene vedè nella loro forma reale e ci parlavene insomma. Perchè sono fra noi? Perchè han bisogno di stare vicino agli umanoidi perchè gli forniscono le “risposte che loro cerchene al fondo di se stessi”.

Fin qui è tutto chiaro, mi pare.

Ma come fare per riconoscerli? Ci viene incontro il profeta con le sue immense parole:

“Non tutte le persone ce stanne simpatiche, no? Quanno guardamo ar volto della persona, e l’aspetto già sentimo, percepimo dentro di noi se la persona è simpatica o no, o affabile verso i nostri confronti. Oppure in scontro, contrapposizione contro noi stessi, in contrapposizione. Nel senso… se ce sta sul cazzo! In parole povere, potrebbe esse un rettiliano. Un angelo caduto, un essere… un essere nell’ombra! capito?! De Satana. Se invece percepimo la simpatia, fanne parte de noi. Perciò se sentimo che facciamo parte della luce, nel senso che credemo in Gesù Cristo che è morto e risorto per noi e ci ha donato la vita eterna, eh, allora noi nun duvemo temè gnente”.

E’ chiaro perché dobbiamo difenderci da loro insomma, i rettiliani vivono nell’odio, nel rancore, nell’ira, nella cattiveria, nell’imbroglio e nella falsità. Chi ha governato il mondo fino ad ora, per la maggior parte sono stati rettiliani, attualmente almeno il novantanove virgola novantanove virgola novantanove virgola novantanove per cento dei governanti lo sono. Per questo va tutto allo sfascio, vogliono solo soldi, potere e sesso, le stesse cose che vuole Satana! L’imputicizia, la lussuria, l’adulterio, il tradimento, lu schifo, i sette vizi capitali insomma. Per dire, Mussolini era un bravuomo no, ma poi si è alleato con Hitler che era un rettiliano, non sapendo che quest’ultimo aveva aperto un portale con l’inferno dal quale uscirono tutti i demoni che si impossessarono di lui, il povero Benito fu contagiato e passò anch’egli dalla parte del Demonio. E’ noto infatti che la beata Aiello, che parlava spesso con dio, scrisse una lettera al duce per riportargli le parole del nostro signore che diceva appunto di averlo messo alla guida dell’Italia, alla quale teneva particolarmente perchè sede del vaticano, perchè lui era un uomo di Gesù, ma che se fosse intervenuto in guerra se ne sarebbe pentito, e sappiamo tutti poi com’è andata a finire. Per dire anche le scie chimiche sono opera dei rettiliani. Vi siete mai chiesti perchè negli anni ’80 il cielo era blè mentre oggi è tutto bianco? Per le scie chimiche! Opera dei rettiliani per farci venire tutte le malattie, le leucemie, i cancri e i sopraccancri. Ma dobbiamo stare tranquilli perchè fra non molto si riveleranno nella loro forma, ma arriveranno anche i pleidiani, gli angeli diddio, gli angeli della luce, e con l’aiuto di Gesù li sconfiggeranno.

Chi sono i pleidiani? Ah ma vi devo spiegare proprio tutto. No, non sono una congrega di fanatici delle coperte a quadretti, come qualcuno potrebbe facilmente pensare, ma delle forme extraterrestri che provengono dalle Pleiadi e sono molto vicine e simili a noi, come gli angeli dell’antico testamento, e hanno diverse basi sotterranee sulla luna, e forse pure su marte, per controllare il nostro operato, ed il loro capo è san Michele arcangelo. Sul loro pianeta se la vivono alla grande con la loro tecnologia avanzatissima e stanno in pace da più di 50000 anni. Però nonostante ciò non sono mai intervenuti per la storia del libero arbitrio, chiaro no? Ma ora sta per succedere un casino, si invertiranno i poli, la terra cambierà frequenza (???), e ci saran catastrofi varie e non ci si può far niente, tranne che convertirsi a Gesù! Solo così si sarà salvi.

Come fare per salvarsi?

Beh innanzitutto, bisogna recitare il rosario ogni giorno, col padre nostro e l’ave maria e aprire a caso la bibbia (meglio più verso la fine che sapete di capitare su uno dei vangeli, che se finite magari alla genesi o il levitico o il deuteronomio magari vi vien voglia di dargli fuoco) e leggere dei versi e cercare di spiegare il mondo con tutte le verità assolute che ci ha donato il signore nostro creatore col suo sacro libro. Che l’ha dettato proprio lui lui, oh, una volta per davvero gli piaceva un sacco parlare con un sacco di gente, negli ultimi secoli un po’ meno, sarà per via dei rettiliani, devono avergli giocato qualche brutto tiro, non so. Quindi di tanto in tanto appare, o fa apparire la madonna, preferibilmente a bambini contadini analfabeti che poi moriranno fra atroci sofferenze perchè lui ama i suoi figli, ma proprio un sacco, però poi quello che si dicono spesso non si riesce proprio a saperlo. Se siete delle anime perse, non avete mai pregato e tutto ciò vi spaventa, niente paura, potete scegliere fra i mille e passa vidui del sommo profeta (INIZIATO7DOMINU ed ora HANTEUS su youtube) e lasciare che le sue parole illuminino il vostro cammino (diffidate però dei vari mixaggi satanici che le carni bastarde hanno fatto dei suoi innumerevoli vidui, sono stati fatti da dei satanisti che bestemmiene il loro creatore e cerchene de fa passà lui per satanico). Potrete pregare con lui, buttarvi in fiumi gelidi nei mesi invernali, nuotare nelle fognature, mangiare terra, sassi, cadaveri di topi-scoiattolo topettignao, potrete buccà drento le case abbandonate e vivere con lui lo stupore del trovarvici drento un camì, davanti al quale una volta tutti recitavene il rosario. Loderete con lui il vostro dio in mezzo alla tempesta, fra gli scogli rischiando di essere travolti. Capirete che voi non credenti siete carne marcia putrefatta piena di bigattì e mosche, perchè il Diaulo è il dio delle mosche, che va a magnà la merda ‘nte i culi smerdati ‘mpestati de graccia, quindi vergognateve carni bastarde che biashtimate il vostro stesso creatore. Vivrete lo stupore degli innumerevoli ritrovamenti di cadaveri e scheletri di animali misteriosi di Gesù, come il chupacabra o lo strano essere fra topo e furmichiere col naso da porcio (per i pignoli, talpa), o i più banali tassi, topi e gatti (e relativi bucini di culini). Imparerete a sfogarvi paccando le buttije trovate in giro, per passiò. Vi racconterà della sua infanzia, come si tortura e addestra un gatto ad attaccare i cà, ma vi farà capire quanto ciò sia sbagliato e lontano da Gesù. Conoscerete il mitico cugino Gionata e le sue opere d’arte. Imparerete a datare ogni oggetto che vi troverete di fronte con un semplice sguardo, specialmente quelli degli anni ’80. Vi darà lezioni di storia, perchè voi non lo sapete ma la scuola è anch’essa uno strumento del Demonio e vi hanno insegnato un sacco di puttanate come l’evoluzione. Vi racconterà di quando una notte, di ritorno da una discoteca, venne rapito dagli alieni che gli innestarono un microcippe a base di silicio ‘ntella recchia (questo fu solo il quinto dei suoi avvistamenti, del quinto tipo appunto). Conoscerete la sua passione per la techno trance. Vi metterà in guardia dal lavoro nei capannò, nei quali si va a fatigà per i padrò, che sono luoghi di perdizione di Satana, dove bestemmiene tuttuncuntinuo. Vi insegnerà ad amare gli anni ’80. Vi metterà in guardia dai siti satanici come feisbuc e iutubbe, dove la gente vanne solo per lo scopaggio, i tradimenti e la divisiò, e fanne i riti satanici coi bambini, gl’infilene le candele ‘ntel culo, li squartene, uno schifo. Come quel caso di quella maestra che violentava i bambini, si faceva leccare la cocchia, il gallicchio lì in mezzo, mentre un altro le leccava il culo mentre cacava e il formaggio parmigiano ‘nte le dita dei piedi. Capirete che: “magnasse la merda de un che trovi per tera che ha fatto la diarrea a fischio, eh, te la magni proprio. La metti int’e un panì, te la magni, te la ‘ngoi. Oppure un vomito de un fio picculo, oppure un vomito de uno grande, cuscì, te magni il vomito, fa meno schifo dei governi del mondo!”. Vi darà preziosi insegnamenti sulle donne e vi rivelerà come starne alla larga, perchè loro pensano solo allo scopaggio. Difatti nel caso non lo sappiate alle donne basta vedere uno coi pantaloni a cacca, a cacarella, che je casca giò, che s’è cacato addosso, sentono la puzza de merda e corrono a farsi un ditalì. Vi insegnerà a tenervi alla larga dalle adunanze di frogi, che se ritrovene alle sbocche dè fiumi per buttarselo ‘ntel culo tutto sbregato, slargato smerdato, che prima cagheno e poi se lo buttene ‘ntel culo pieno demmerda, e vi rivelerà che dovete fare molta attenzione o ve lo ritroverete ar culo che manco ve ne accorgete. E per finire, in uno dei suoi più epici vidui, vi mostrerà addirittura come si fugge da un vecchio frogio pervertito che attenterà alla vostra verginità anale. Insomma il sommo (scusate il gioco di parole) vi salverà la vita, il cuore, l’anima e pure il culo! O magari vi farà solo venire voglia di seguire le orme di Burzum. Lo sa solo Gesù.

 “AVETE CAPITO? EH? AH NO? EH LO SO CHE VOI TERRESTRI NUN CAPITE, MA E’ CUSCI’ E BASTA! LA SEDUTA E’ TOLTA! DE ENDE. AH NUN VE FREGA? MANCO A ME!

 il Diaulo, Nihilismi#1